SEO copywriting: l’importanza dei contenuti

SEO copywriting: scrivere contenuti in maniera efficace

SEO copywriting: l’importanza dei contenuti

SEO copywriting: l’importanza dei contenuti

Nel progettare e realizzare un sito web in ottica SEO (ottimizzato per i motori di ricerca), possiamo elencare un grande numero di aspetti da considerare. A mio avviso, però, il segreto di un ottimo posizionamento sui motori di ricerca è il SEO copywriting.

Cos’è il SEO copywriting?
Con questo termine si indica la composizione di contenuti ottimizzati con l’obiettivo di avere un posizionamento migliore sulla lista dei risultati dei motori di ricerca (SERP), e quindi di “attirare” utenti verso determinate pagine web.

A qualcuno potrebbero risultare antipatiche le affermazioni “attirare utenti“, oppure “ottimizzare i contenuti per i motori di ricerca” in quanto sembrerebbero denotare un tentativo di “imbrogliare” le persone o i motori di ricerca… ma non è così, e ora scopriremo il perché.

Gli attuali algoritmi dei motori di ricerca per la valutazione dei siti web,  impongono delle rigide regole (pena la “discesa” sulla lista dei risultati) ai copywriter (coloro che si occupano di scrivere i contenuti) e questo garantisce la presenza di contenuti originali, ben scritti, corredati da immagini descrittive e altri contenuti multimediali: tutto ciò fa aumentare la probabilità che le persone “trovino ciò che cercano” ed in maniera rapida ed esaustiva.

Ma non solo.. entrando più in dettaglio, la composizione di meta tags e di microdati e microformati (introdotti con l’HTML5) secondo le “regole SEO“, oltre a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca delle pagine web,  fa aumentare la qualità del servizio per gli utenti poiché fa generare ai motori degli snippet (vedere la nota sotto) più diretti ed efficaci rispetto alla ricerca.

Originalità
L’originalità dei contenuti è determinante per il successo di un sito web poiché un contenuto duplicato viene penalizzato (a mio avviso giustamente) dai motori di ricerca e dagli utenti (commenti e feedback negativi).


Periodicità

Dalla mia esperienza, un fattore importantissimo per il posizionamento sui motori di ricerca, che è assolutamente da affiancare al SEO copywriting è la periodicità con la quale vengono inseriti i contenuti.
Amo affiancare ai siti web almeno un elemento che permette di creare una certa dinamicità: un blog o una sezione “novità” sono degli esempi.

Una rigenerazione periodica dei contenuti trasmette ai motori di ricerca l’abitudine di “passare a trovarci” più spesso.

 

Nota: cosa sono gli snippet?
Ogni blocco della pagina dei risultati generata dai motori di ricerca contiene una descrizione (ovvero la descrizione del sito web).
Tale descrizione viene definita snippet.
Eccone un esempio noto (Google Translate):

Un esempio di snippet: Google Translate

Un esempio di snippet: Google Translate

Con l’avvento dell’HTML5 si sente parlare anche di “rich snippet“, ovvero degli snippet contenenti delle informazioni aggiuntive e specifiche.

 

 

Nell’immenso “guazzabuglio” di Internet bisognerà imparare a distinguere fra contenuti di qualità e le “fregnacce”. L’educazione consisterà soprattutto in questo, nella capacità di selezionare. La conoscenza sarà sempre meno un bene esclusivo o scarso, ma sarà continuamente rinnovabile, come l’acqua e l’aria. Resterà la nostalgia della carta, ma solo in chi l’avrà conosciuta.

Paolo Bianchi

 


Riepilogo

SEO copywriting: come creare contenuti ottimizzati per i motori di ricerca
Il SEO copywriting è l'attività di scrivere testi ottimizzati sui siti web per ottenere un miglior posizionamento sui motori di ricerca. Content is King!
5 / 5 stars

 

Loading Facebook Comments ...